Agevolazione prima casa: la Cassazione stabilisce un precedente

Agevolazione prima casa; il caso del lastrico solare
Agevolazione prima casa: e il lastrico solare?
Pubblicità

Agevolazione prima casa: materia complessa

Il tema agevolazione prima casa è materia complessa. Non sono pochi i vuoti normativi in cui il contribuente si può infilare per tirare l’acqua al suo mulino. In questi casi, ovviamente, si rende necessario il giudizio di un magistrato. Ha fatto scalpore, di recente, il contenzioso aperto da un cittadino contro l’Agenzia delle Entrate. Protagonista della storia, un qualcosa di totalmente ignorato dalla legislazione, almeno sul fronte “agevolazione prima casa”: il lastrico solare.

Il nucleo della questione

Agevolazione prima casa; il caso del lastrico solare
Agevolazione prima casa: e il lastrico solare?

Il lastrico solare. Molti non sanno nemmeno di cosa si tratta. Ebbene, per lastrico solare si intende semplicemente il tetto con pavimentazione, calpestabile, simile a una terrazza. Se ne vedono di tantissimi in città. L’oggetto della contesa è stato il seguente: il lastrico solare concorre ai fini dell’agevolazione prima casa? Va considerato? Di base il lastrico solare è “territorio comune” a tutti i condomini, dunque non di proprietà del singolo contribuente che, eventualmente, richiede l’agevolazione per la prima casa.

La Corte di Cassazione, dopo anni di vicende giudiziarie, è intervenuta e ha stabilita un precedente destinato a fare giurisprudenza. In breve, ha stabilito che sì, il lastrico solare concorre ai fini dell’agevolazione fiscale per la prima casa. Proprio come se fosse parte dell’abitazione. Una sentenza che solo a sentirla sa di paradosso, e invece…

La sentenza della Corte di Cassazione

La sentenza in questione è identificata con la denominazione 6259 ed è stata emessa il 13 marzo di quest’anno (pochi giorni fa praticamente). L’edificio al centro della questione si trova a Roma. Proprio il suo lastrico solare è stato considerato ai fini dell’agevolazione. Tutto ciò per un semplice motivo: la caratteristiche di “territorio comune” riferita al lastrico non emerge chiaramente nei documenti a esso relativi. Dunque, con un artificio fiscale è considerato come territorio associata all’unità immobiliare identificata come “prima casa”..

Link utili

Per saperne di più sull’agevolazione prima casa consultate Agevolazioni prima casa: resistono nonostante tutto e Agevolazione prima casa: la Regione Umbria pubblica un nuovo bando.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply