Agevolazioni acquisto prima casa in Friuli Venezia Giulia

Pubblicità

Agevolazioni acquisto prima casa: bando del Friuli Venezia Giulia

La Regione Friuli Venezia Giulia ha recentemente pubblicato un bando con il quale mette a disposizione contributi per l’acquisto, la costruzione o il recupero delle prima casa per far fronte alle necessità dei cittadini di procedere alla costruzione o all’acquisto prima casa.

Il contributo spetta a qualsiasi soggetto maggiorenne che, alla data di presentazione della domanda risulti in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Non essere proprietario di un’altra abitazione;
  2. Non aver beneficiato di contributi per l’acquisto della prima casa;
  3. Avere  un reddito ISEE inferiore ai valori minimi stabili dal regolamento regionale;
  4. Essere residente da almeno 24 mesi nel territorio regionale.
Per qualsiasi altra informazione vi suggeriamo di consultare l’articolo Acquisto prima casa: quadro sintetico delle agevolazioni, vi fornirà una serie di dettagli ed approfondimenti inerenti le agevolazioni offerte e un quadro generale delle principali cause di decadenza dai benefici.

Entità del contributo

Agevolazioni prima casa Friuli
Agevolazioni prima casa Friuli

L’ammontare del contributo viene rapportato alla reale spesa sostenuta dal richiedente sulla base dell’investimento da attivare. Il contributo, in ogni caso, sarà pari al 20% del costo e non potrà superare l’importo di 17.800,00 euro. L’importo concesso viene erogato in rate annuali per un periodo pari a 10 anni.

Come si presenta la domanda

La richiesta di contributo deve essere presentata prima dell’acquisto prima casa o dell’inizio dei lavori per la sua costruzione o recupero ad una delle banche convenzionate. La domanda può essere presentata tutto l’anno.

Obblighi per i beneficiari dei contributi

I beneficiari dei contributi, concessi dalla Regione Friuli Venezia Giulia hanno l’obbligo di trasferire la nuova residenza entro 270 giorni dalla comunicazione di avvenuta concessione del contributo, pena la decadenza del diritto, e di mantenerla per tutta la durata del contributo stesso. Nello stesso periodo è fatto assoluto divieto di locare o alienare l’immobile oggetto del contributo.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply