Agevolazioni per acquisto prima casa da impresa costruttrice

Acquisto prima casa impresa costruttrice 2
Acquisto prima casa impresa costruttrice 2
Pubblicità

Acquisto prima casa da impresa o da privato?

Le agevolazioni per l’acquisto di un immobile, da adibire a prima casa, il cd. acquisto prima casa, variano a seconda che l’acquisto venga effettuato da un’impresa o da un privato. Vediamo nello specifico quali sono le possibili agevolazioni che si applicano in caso di acquisto da un imprenditore.

Le agevolazioni in caso di acquisto da un’ impresa

Se l’acquisto avviene direttamente dall’impresa che ha costruito l’immobile entrò 4 anni dalla conclusione dei lavori, si ha diritto ad una riduzione del l’aliquota IVA del 4% a fronte del 10%. L’imposta viene versata unitamente al prezzo di vendita dell’immobile. Oltre alla riduzione dell’IVA e’ possibile usufruire di una imposta di registro ed ipotecaria ad un importo fisso, pari a 168 euro l’una.

Esistono numerosi articoli di approfondimento nella sezione Acquisto prima casa inerenti le agevolazioni fiscali previste a supporto dei cittadini nell’acquisto della prima casa. In particolare ti segnaliamo i due articoli Nuovi aiuti statali per acquisto prima casa: la moratoria mutui e Finanziamenti per acquisto prima casa: tutte le opportunità, con informazioni raccolte nell’ultimo mese sulle novità introdotte recentemente su tali aspetti.

Requisiti di accesso alle agevolazioni

Per poter fruire delle agevolazioni per acquisto prima casa sopra descritte è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

Acquisto prima casa impresa costruttrice 2
Acquisto prima casa impresa costruttrice 2

– L’immobile acquistato deve essere ubicato nel comune di residenza dell’acquirente. Nel caso in cui chi acquista non risiede nel comune in cui insiste l’immobile e’ indispensabile effettuare il cambio di residenza entrò 18 mesi dall’acquisto.

– L’immobile non deve essere catalogato nella categoria delle residenze di lusso lusso

– L’acquirente  dell’immobile non deve essere in possesso di altre abitazioni.

I benefici fiscali descritti si applicano anche all’acquisto di garage/box, della cantina o della soffitta se considerate come pertinenze dell’immobile oggetto dell’acquisto. È bene chiarire che la non ottemperanza a questi obblighi costituisce motivo di perdita dei benefici.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply