Bonus caldaia 2018

Bonus caldaia 2018

Dopo l’approvazione dell’emendamento alla legge di Bilancio è stato apportato una riorganizzazione relativa all’ecobonus e che prevedono delle novità e che riguardano il bonus caldaia 2018, accanto a questo provvedimento è stato stabilito anche un riordino del sismabonus, delle misure che danno sostegno all’innovazione tecnologica ed all’efficienza energetica. Per il 2018 è stato riportato al valore massimo il bonus caldaia, pari al 65%, ma solamente per i modelli di caldaie a condensazione tecnologicamente appartenenti alla classe A con sistemi di termoregolazione evoluti oppure o con impianti dotati di apparecchi ibridi, costituiti da pompa di calore integrata con caldaia a condensazione, assemblati in fabbrica, prodotti per funzionare in combinazione; le agevolazioni fiscali riguardano anche le spese sostenute per l’acquisto e l’impianto di generatori di aria calda a condensazione. Va precisato che il bonus caldaia prevede un importo variabile in base alla classe energetica, per i modelli di caldaie classe A resta invece al 50%, questa agevolazione fiscale invece non si può applicare nel caso di caldaie dal funzionamento meno ecologico e con prestazioni meno performanti (caldaia di classe B). Per approfondimenti si rimanda alla lettura di https://www.investireoggi.it/fisco/bonus-caldaia-variabile-al-65-guida-allacquisto-dalla-classe-b-alla-classe-valvole/.

Sostituzione della caldaia: tipi di modello

Bonus caldaia 2018

Bonus caldaia 2018

Il cambiamneto apportato al bonus caldaie 2018 ha portato ad una differente erogazione degli incentivi validi per sostenere le spese che interessano la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale delle abitazioni, per cui i costi affrontati per i lavori di sostituzione della caldaia possono essere detratti in fase di presentazione della dichiarazione dei redditi con una percentuale che varia in base all’intervento effettuato sull’mmobile. Riassumendo, le percentuali previste per la detrazione relativa al bonus caldaie 2018 ammontano a: detrazione del 65%, se si installa una caldaia a condensazione di classe A e si provvede contemporaneamente ad istallare sistemi di termoregolazione di nuova generazione; detrazione del 50% se vengono impiantate delle caldaie a condensazione di classe A.

Pubblicità