ICI prima casa sostituita dalla TASI 2014

ICI prima casa 2014
ICI prima casa 2014
Pubblicità

ICI prima casa e tasse in vigore per il 2014

Dopo l’abolizione dell’ICI prima casa, i contribuenti sono tenuti al pagamento della recente tassa sugli immobili secondo quanto sancito dal decreto “Salva Italia” approvato dal Governo Monti. L’attuale tassazione sugli immobili riguarda non solo i beni ad uso abitativo ma anche le unità immobiliari ad uso commerciale ed i terreni. Rispetto all’ICI, l’IMU prevede come aliquote ordinarie lo 0,4% in relazione alla prima casa e lo 0,76% sulle altre proprietà, ma in tal caso le imposte risentono di significative variazioni che vengono stabilite dalle singole Amministrazioni Comunali. Da quanto sancito dal nuovo decreto legge per l’anno 2014 l’IMU sulla prima casa è stata inglobata nell’IUC, in cui sono state incluse le relative tasse sull’abitazione e quelle che riguardano i servizi indivisibili del Comune (IMU-TASI). Il governo Renzi ha emanato le nuove tasse sulla casa si tratta della TASI 2014 acronimo per Tassa sui Servizi Indivisibili, che è venuta a sostituire l’IMU e la vecchia ICI, cambia il nome mentre il meccanismo fiscale su cui si basa la nuova imposta è il medesimo in relazione alla prima casa, in tal senso per valutare il calcolo dell’imponibile bisogna tener conto della rendita catastale. Per approfondimenti si rimanda alla lettura dell’articolo Iva agevolata prima casa: le caratteristiche dell’immobile.

Tasse sulla prima casa 2014

ICI prima casa 2014
ICI prima casa 2014

I contribuenti che possiedono solo la prima casa dovranno pagare la TASI, mentre l’IMU è l’imposta che dovrà essere pagata da chi possiede altri immobili, quindi una seconda casa ed altri possedimenti. Nel corso di questo 2014 quindi coloro che posseggono la prima casa sono tenuti a pagare la TASI in base alle relative aliquote che vengono fissate a discrezione dalle singole Amministrazioni Comunali, anche se l’aliquota massima che può essere applicata è pari al 3,3 per mille. Se invece la prima casa rientra nelle seguenti categorie del Catasto quali  A1, A8 e A9 allora si dovranno pagare per il 2014 come imposte sia l’IMU sia la TASI: l’aliquota massima in relazione all’IMU ammonta al 6%, mentre l’aliquota massima per la TASI è pari al 3,3 per mille, riassumendo quindi la somma delle due aliquote non deve essere superiore al 6,8 per mille. Maggiori informazioni si trovano su Iva sulla prima casa: agevolazioni sulla prima casa 2014.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply