Imposta di registro locazioni: come corrispondere la somma

Imposta di registro locazioni: versamento

Per regolamentare i contratti di locazione e quelli di affitto è necessario provvedere al pagamento degli specifici tributi a partire dal versamento dell’imposta di registro locazioni; nello specifico i contratti di locazione di durata superiore ai 30 giorni, devono essere registrati presso l’Agenzia delle Entrate, questo atto comporta inoltre il versamento dell’imposta di registro un’imposta annuale che deve essere corrisposta personalmente dallo stesso proprietario dell’immobile. Per quanto riguarda il versamento dell’imposta è possibile servirsi di due differenti modalità: quella cartacea e la via telematica; nel primo caso è necessario compilare l’apposita modulistica in ogni sua parte, e procedere al pagamento presso un ufficio postale oppure presentandosi presso uno sportello bancario, in alternativa ci si può rivolgere ad un concessionario; invece se si opta per la via telematica è necessario indicare il numero di conto corrente da cui prelevare il tributo dovuto. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Calcolo imposta di registro contratti di locazione: applicazioni online.

L’imposta di bollo: cosa si intende

imposta di registro locazioni

imposta di registro locazioni

Tra le altre tasse che devono essere pagate in relazione al contratto di locazione vi è anche l’imposta di bollo: la pubblica amministrazione ha il compito in questo caso di produrre o di reperire determinati documenti oppure degli atti pubblici. L’imposta di bollo è stata introdotta attraverso la divulgazione del Decreto del Presidente della Repubblica, numero 642, del 26 ottobre 1972 -1972 è può essere di diverso tipo quale: virtuale, straordinaria, ordinaria. Nello specifico l’imposta di bollo viene applicata sulla stessa carta che la burocrazia utilizza per la realizzazione del contratto di locazione sia di natura abitativa sia di tipo commerciale, ma anche nel caso in cui si procede con la creazione di atti stragiudiziali e giudiziali, avvisi, manifesti e registri. Ulteriori notizie si trovano su Imposta di registro contratto di locazione commerciale: per regolare la registrazione.

Pubblicità