Imu prima casa: come pagare il saldo

 Mancano davvero pochi giorni alla data del pagamento del saldo dell’IMU, fissata per il prossimo 17 dicembre. Mentre si chiariscono le aliquote applicate dai diversi comuni italiani, al centro della discussione si pongono anche le modalità di pagamento da parte dei contribuenti.

IMU prima casa: modalità per il pagamento del saldo

Per il pagamento dell’ultima rata dellIMU prima casa, oltre ai modelli F24 in forma cartacea o on line, già usati per l’acconto e la prima rata, è possibile utilizzare anche i bollettini postali. Si tratta di un bollettino postale particolare, valido per tutti i comuni italiani, che reca il seguente numero: 1008857615. Il conto corrente postale per il pagamento dell’IMU è intestato a “Pagamento IMU”.I bollettini sono reperibili in tutti gli uffici postali e le banche del Paese e contengono un modello aggiornato del quadro G ed H dell’F24, nonché della sezione IMU ed altri tributi locali.

Per maggiori chiarimenti su tutte le modalità di pagamento dell’IMU, si consiglia di fare riferimento ad alcuni specifici articoli, pubblicati sul portale, come ad esempio: IMU prima casa: scadenze e modalità per il pagamento della seconda rata. L’articolo contiene una serie di informazioni utili ed approfondimenti specifici in tema di pagamento dell’IMU e compilazione della relativa modulistica.

Per chi invece intende pagare tramite il web, si ricorda che il pagamento tramite il modello F24, per i contribuenti in possesso del nome utente e della password, potrà avvenire on line con addebito sul conto corrente. Nel caso di contribuenti in possesso di un conto BancoPostaOnline eBancoPosta Click, l’addebito può avvenire sul conto o su una carta  di credito.

Quali dati inserire nel bollettino postale

IMU prima casa: come pagare il saldo

IMU prima casa: come pagare il saldo

In ogni modello sarò necessario indicare i seguenti codici: 3912 abitazione principale e relative pertinenze, 3913 fabbricati rurali ad uso strumentale, 3914 terreni, 3918 aree fabbricabili, 3919 altri fabbricati.

Pubblicità