Mutuo prima casa: come ottenere la sospensione dal pagamento delle rate

Mutui prima casa: come ottenere la sospensione dal pagamento delle rate
Mutui prima casa: come ottenere la sospensione dal pagamento delle rate
Pubblicità

Nell’ambito della gestione del mutuo è possibile che si verifichino una serie di condizioni che rendono impossibile, per un dato periodo, il pagamento delle rate del mutuo.  Rispetto a ciò può risultare utile sapere che il Dipartimento del Tesoro, in un comunicato del 17 luglio 2012 ha modificato i presupposti per ottenere una sospensione del pagamento del mutuo prima casa.

Sei sei interessato ad ottenere maggiori informazioni su come ottenere o gestire un mutuo per l’acquisto della prima casa si consiglia la lettura dei seguenti articoli, già pubblicati nell’apposita sezione del portale: “Mutui prima casa: condizioni generali per ottenerli”  e “Mutui prima casa: guida pratica”. 

Condizioni per ottenere la sospensione

Mutuo prima casa: come ottenere la sospensione dal pagamento delle rate
Mutuo prima casa: come ottenere la sospensione dal pagamento delle rate

Nel provvedimento adottato si precisa che la sospensione del pagamento della rata del mutuo è possibile a seguito del verificarsi di una delle seguenti condizioni:

  1. Cessazione del rapporto di lavoro subordinato;
  2. Cessazione dei rapporti di lavoro di cui all’art. 409, numero 3 del codice di procedura civile;
  3. Morte o riconoscimento di grave handicap, ovvero di invalidità non inferiore all’80%.

Casi in cui non è possibile avanzare la richiesta di sospensione

Non è concedibile la sospensione nel caso in cui il mutuo presenti almeno una delle seguenti caratteristiche:

  1. Ritardo nei pagamenti superiore a 90 giorni consecutivi;
  2. Fruizione di agevolazioni pubbliche;
  3. Mutui per i quali sia stata stipulata una assicurazione a copertura del rischio che si verifichino eventi di cui al comma 479

Come presentare la domanda

La domanda deve essere presentata, entro il 31 gennaio 2013 presso gli sportelli delle banche che hanno aderito al progetto, il cui elenco è disponibile sul sito dell’ABI. La sospensione durerà un anno e si può richiedere solo una volta. Al momento della domanda potrai scegliere tra le seguenti opzioni quella maggiormente conveniente:

  1.  Sospendere tutta la rata ed i relativi interessi;
  2. Bloccare il pagamento del capitale ma non degli interessi connessi.

La richiesta di sospensione non prevede alcuna spesa a carico dell’intestatario del mutuo e non necessita la dimostrazione del possesso di eventuali garanzie.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply