Mutui prima casa: tutte le soluzioni di Banco Posta

Mutui prima casa: tutte le soluzioni di Banco Posta
Mutui prima casa: tutte le soluzioni di Banco Posta
Pubblicità

Da qualche anno Banco Posta si sta affermando come istituto bancario leader sul mercato dei mutui, capace di  offrire soluzioni interessanti e molto diversificate per venire incontro alle esigenze dei cittadini che vedono l’accesso ai Mutui sempre più lontano, vendendo svanire, di giorno in giorno, il loro sogno di acquistare una casa.

Le proposte riguardano soluzioni più svariate con caratteristiche diverse per rispondere a necessità completamente diverse ma tutte riguardanti l’annoso problema della prima casa. Acquisto, ristrutturazione o semplicemente liquidità per costruire il proprio immobile sono le soluzioni messe a disposizione dall’istituto di credito per migliorare le condizioni di accesso ai mutui prima casa.

Vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche delle offerte proposte.

Se siete interessati al tema dei mutui prima casa, vi consigliamo anche la lettura dei seguenti articoli di approfondimento già pubblicati sul nostro sito internet ed in particolare: Mutui prima casa a tassi agevolati per pensionati e dipendenti pubblici e Mutui prima casa: le proposte per i giovani precari.

Mutui prima casa Banco Posta: tutte le offerte

Mutui prima casa: tutte le soluzioni di Banco Posta
Mutui prima casa: tutte le soluzioni di Banco Posta

Le soluzioni proposte da Banco Poste sono davvero svariate. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Mutuo acquisto

L’Istituto bancario concede una somma pari all’80% del valore dell’immobile da acquistare ad un tasso vantaggioso, per una durata che va da un minimo di 5 ad un massimo di 30 anni. Le spese istruttorie ammontano a 100 euro.

Mutuo ristrutturazione

Anche per la ristrutturazione, Banco Posta concede mutui della durata massima di 30 anni con una copertura dei costi pari al 100% delle spese, purchè non si superi il 40% del valore dell’immobile.

Mutuo Banco Posta

Si tratta della soluzione, esente da tutte le spese e pensata apposta per chi intende trasferire un mutuo erogato da un’altra banca alle Poste. In questo caso Banco Posta consente di mantenere invariato l’importo richiesto precedentemente fino all’8% del valore della propria abitazione per una durata che va dai 10 ai 30 anni.

Mutuo doppio gusto

Si tratta di una soluzione che riguarda sia il passaggio da un altri istituto di credito che la richiesta  di una liquidità aggiuntiva per la ristrutturazione della prima casa. Questo tipo di mutuo, sempre della durata massima di 30 anni, impone la necessità di un anno di anzianità con il precedente istituto bancario.

Il mutuo Liquidità

Si tratta della soluzione più adatta per chi ha immediato bisogno di liquidità. In questo caso l’istituto richiede il possesso di un immobile sul quale  graverà l’ipoteca del 55% fino all’estinzione. La liquidità concedibile è pari ad un massimo di 200.000,00 euro con un tasso fisso o variabile.

 

 

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply