Mutuo prima casa: come effettuare una scelta consapevole

Mutuo prima casa: come effettuare una scelta consapevole
Mutuo prima casa: come effettuare una scelta consapevole
Pubblicità

Affrontare l’accensione di un mutuo prima casa, in un momento di crisi economica come quello attuale, non è affatto una operazione semplice anche in considerazione delle spese notevoli che si deve affrontare. Pertanto, può risultare interessante conoscere ed approfondire tutta una serie di elementi che incidono una scelta del mutuo e quindi facilitare la scelta di un prodotto finanziario adatto alle proprie possibilità.

Se sei interessato ad ottenere maggiori informazioni sui requisiti e le modalità per la concessione di un mutuo per la prima casa ti consigliamo la lettura dei seguenti articoli di approfondimento già pubblicati sul portale nella sezione dedicata: “Mutui prima casa: condizioni generali per ottenerli” e “Mutui prima casa: guida pratica”.

Quali elementi considerare

Mutuo prima casa: come effettuare una scelta consapevole
Mutuo prima casa: come effettuare una scelta consapevole

Nel valutare la scelta del mutuo non bisogna incorrere nell’errore di valutare, esclusivamente, l’importo totale del finanziamento, non tenendo in assoluta considerazione tutte le altre spese accessorie. Per effettuare una valutazione consapevole è utile conoscere il taeg in quanto tale elemento, dato dal tasso iniziale sommato alle spese accessorie, può essere molto utile a verificare la reale convenienza del mutuo. Un ulteriore elemento da considerare è lo spread, ovvero il costo effettivo che ogni banca richiede ai propri clienti per la concessione del mutuo. E’ evidente, quindi, che più lo spread è basso, minori saranno gli interessi a carico del mutuatario e, di conseguenza più conveniente il mutuo.

Le agevolazioni

Infine, è bene informarsi su tutte le possibili agevolazioni statali, regionali e comunali connesse alla sottoscrizione del mutuo. Fermo restando il fatto che, periodicamente, gli enti pubblici comunali e regionali, al fine di favorire l’accesso al diritto alla casa, bandiscono avvisi per il finanziamento di mutui prima casa, occorre sapere che lo stato consente una serie di detrazioni fiscali e agevolazioni che consentono di ottenere un vantaggio sulla spesa complessiva di gestione del finanziamento.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply