Mutuo prima casa: come funziona la surroga

Mutuo prima casa: come funziona la surroga
Pubblicità

Per surroga si intende l’operazione attraverso la quale l’intestatario trasferisce il mutuo prima casa da una banca ad un’altra, senza costi ma con la finalità esclusiva di ottenere migliori condizioni economiche.

Occorre precisare che, tecnicamente ciò che viene spostato verso una nuova banca è solamente l’ipoteca della quale andrà a beneficiare il nuovo istituto. Per quanto concerne, invece,  il finanziamento giungerà ad estinzione anticipata con conseguente accensione, per lo stesso importo, nel nuovo istituto di credito.

Se siete interessati ad ottenere maggiori informazioni sul mutuo prima casa  vi consigliamo la lettura dei seguenti approfondimenti già pubblicati sul sito internet:  Mutuo prima casa: come effettuare una scelta consapevole e Mutuo prima casa : dove si ottiene più facilmente.

Come si ottiene la surroga del mutuo

Mutuo prima casa: come funziona la surroga
Mutuo prima casa: come funziona la surroga

L’intestatario del mutuo si reca presso una nuova banca ed espone la sua intenzione di surrogare il mutuo. La nuova banca, richiede al precedente istituto bancario di comunicarle l’importo del debito residuo. La banca originaria effettua questa operazione entro 10 giorni dalla richiesta e avvia la pratica per la formalizzazione dell’operazione. La banca subentrante, intanto, effettua l’operazione di surroga attraverso la stipula di un atto che contiene il contratto per il nuovo mutuo, la quietanza rilasciata dalla banca originaria (l’estinzione del debito), il consenso alla surrogazione e l’annotazione conseguente all’ipoteca originaria.

Perché effettuare la surroga del mutuo

La surroga può essere utile se si è alla ricerca di condizioni migliori per la gestione del mutuo. Grazie al trasferimento, infatti, è possibile ottenere sconti sullo spread. Inoltre, potrebbe essere possibile scegliere una durata maggiore o modificare la tipologia di tasso applicato. E’ interessante, inoltre, notare che la surroga è un’operazione gratuita in quanto non prevede costi o commissioni da parte della banca né oneri notarili che, generalmente, si accollano le banche stesse.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply