Prorogate le detrazioni fiscali per la casa

Pubblicità

Prorogate le detrazioni fiscali per la casa

Il Governo ha deciso di riconfermare le detrazioni fiscali del 50% e del 65% valide per gli interventi edilizi su immobili già presenti sul territorio nazionale, per cui per il corso del 2016 sono state prorogate le detrazioni fiscali per la casa con lo scopo di dare respiro al settore dell’edilizia e di incrementare il numero dei soggetti beneficiari. Tra gli interventi consentiti nell’ambito delle detrazioni relative alla prima ed alla seconda casa ci sono le seguenti tipologie di interventi: operazioni di riqualificazione globale dell’edificio, per un valore massimo detraibile pari a 100.000 euro; interventi di risanamento su specifiche parti del fabbricato quali tetto, pareti, finestre, per una spesa deducibile che non deve superare i 60.000 euro; installazione di pannelli solari, per un tetto massimo detraibile pari a 60.000 euro; sostituzione di impianti di riscaldamento, per una spesa massima deducibile di 30.000 euro. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Detrazioni acquisto prima casa: in caso di mutuo e recupero edilizio.

Le novità relative alle agevolazioni fiscali in campo edilizio

prorogate le detrazioni fiscali per la casa
prorogate le detrazioni fiscali per la casa

Rientrano nella categoria delle detrazioni fiscali sulla casa anche altri due tipi di interventi oggetto delle agevolazioni fiscali in campo edilizio, si tratta dell’acquisto e della posa in opera di schermature solari nel pieno rispetto dei requisiti previsti dall’Allegato M al D. Lgs 311/2006, con un valore massimo detraibile di 60.000 euro; un’altra novità di recente introduzione riguarda poi l’acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale alimentati da biomasse combustibili, la spesa può essere detratta solo nel caso in cui la spesa non risulti superiore a 30.000 euro. Per questa tipologia di interventi è previsto come incentivo fiscale una detrazione pari al 65% nel pieno rispetto dei requisiti e delle specifiche modalità di presentazione della richiesta dell’agevolazione. Altre notizie utili si trovano su Ristrutturazione prima casa agevolazioni fiscali governative.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply