Agevolazione prima casa: la Regione Umbria pubblica un nuovo bando

Agevolazione prima casa: l’impegno della Regione

La Regione Umbria porge un salvagente alle giovani coppie e si pone a protagonista della questione, di rilevanza anche nazionale “agevolazione prima casa“. E’ stato, infatti, pubblicato un bando con lo scopo di assegnare un contributo alle giovani coppie per l’acquisto della prima casa. Si tratta di un provvedimento che anticipa quello del Governo, alle prese con le pastoie parlamentari (per ulteriori informazioni consultare Mutuo prima casa: il Governo in aiuto delle giovani coppie). Il provvedimento costerà alle casse dell’Umbria quasi 3 milioni di euro. Gli interessati possono fare partecipare entro il 29 aprile.

Requisiti

Agevolazione prima casa: la Regione Umbria dà una mano

Agevolazione prima casa: la Regione Umbria in aiuto delle giovani coppie

I requisiti non sono molti e, soprattutto, sono molto “soft”. L’obiettivo è quello di allargare il più possibile il bacino dei potenziali beneficiari. Il primo requisito è quello dell’età. I coniugi devono avere meno di quarant’anni o, al massimo, aver compiuto il quarantesimo anno di età nel 2013. Nei mesi precedenti si era ipotizzato l’inserimento, tra i requisiti, l’obbligo di essere sposati da non più di due anni, ma poi la proposta è stata accantonata. Un altro requisito è quello reddituale: i due coniugi, insieme, non possono percepire una reddito superiore ai 23.500 euro all’anno. Infine, l’abitazione da acquistare non deve appartenere a un parente (fino al secondo grado).

La graduatoria

Ovviamente, non tutti gli idonei usufruiranno dell’aiuto regionale (tre milioni rappresentano una bella cifra ma con tutta probabilità non saranno sufficienti). Per questo, accanto ai requisiti di ammissioni, la formazione procede da alcuni criteri di preferenza. Conquisteranno i primi posti le coppie che intendono acquistare un’abitazione situata nel centro storico, ma anche le coppie in cui almeno uno dei coniugi lavori con un contratto da precario. Infine, saranno premiate le coppie che intendono acquistare un abitazione in cui attualmente alloggiano in affitto e che sia stata oggetto di sfratto esecutivo.

(Per ulteriori informazioni sull’agevolazione prima casa consultare Agevolazioni prima casa: resistono nonostante tutto).

 

Pubblicità