Agevolazioni fiscali 2018 per comprare prima casa

Agevolazioni fiscali 2018 per comprare prima casa

Per sostenere i cittadini che si trovano a dover affrontare le spese di tipo immobiliare sono previste delle specifiche agevolazioni fiscali 2018 per comprare prima casa. Gli acquisti della prima casa sono soggetti a delle importanti agevolazioni fiscali quali l’applicazione dell’Iva al 4%, con il bonus prima casa 2018 è prevista una riduzione dell’Iva dal 21% al 4%, ma solo nel caso di acquisti immobiliari che sono stati effettuati dall’impresa costruttrice; chi compra un bene immobiliare da destinare a prima casa direttamente da un’impresa edilizia deve pagare, in misura fissa, 200 euro cadauno per imposta ipotecaria e catastale. Se la compravendita invece coinvolge cittadini privati allora si applica l’imposta di registro al 2% per questo motivo l’acquirente, dopo aver richiesto il consenso del notaio, può far valere l’imposta di registro sulla base del valore catastale e non sul valore di mercato, per cui fare riferimento al meccanismo prezzo/valore; in caso di acquisti immobiliari concernenti la prima cas da parte di privati, l’imposta ipotecaria e quella catastale ammontano a 50 euro ciascuna. Altre informazioni su: https://www.agevolazioniprimacasa.info/wp-admin/post.php?post=5167&action=edit.

Altri tipi di agevolazioni fiscali immobiliari

agevolazioni fiscali 2018 per comprare prima casa

agevolazioni fiscali 2018 per comprare prima casa

Se si compra un immobile prima casa rivolgendosi ad una agenzia immobiliare si ha diritto ad una detrazione ai fini Irpef del 19% sui compensi  che sono stati corrisposti all’agenzia intermediaria a patto che l’importo non risulti essere superiore ai 1.000 euro. Sono soggetti ad agevolazioni fiscale anche gli acquisti per successione e donazione, per il 2018 è stato confermato il bonus prima casa che prevede l’applicazione dell’imposta ipotecaria e catastale equiparata a quella degli acquisti dalle imprese costruttrici (200 euro). Infine è stato prorogato il credito d’imposta per chi vende una casa e la riacquista: il bonus prima casa 2018 prevede una riduzione dell’imposta da pagare attraverso la sottrazione di quella pagata con il precedente acquisto ma solo se la seconda compravendita immobiliare si è verificata entro 12 mesi dal primo acquisto.

Pubblicità