Agevolazioni per affittacamere

Agevolazioni per affittacamere: quali sono

Si ha la possibilità di poter usufruire di finanziamenti ed eventuali agevolazioni per far fronte alle spese di aperture ed alla gestione di un affittacamere. Per questa tipologia di attività imprenditoriale sono di fatto previsti degli stanziamenti economici si tratta di fondi concessi generalmente da Regioni, Province, Camere di Commercio, Comuni, istituzioni internazionali, che periodicamente si trova nella posizione di dover assegnare i bandi finanziati dalla UE. Questa forma di finanziamenti sono volti a sostenere le spese per la ristrutturazione degli immobili ad uso turistico, ma anche per acquistare delle attrezzature specifiche, in particolare i fondi per le strutture di affittacamere riguardano soprattutto le zone geografiche dall’alta densità turistica come anche le aree dove le calamità naturali hanno determinato un freno ai flussi economici locali. I proprietari di queste strutture ricettive possono presentare la domanda per beneficiare dei finanziamenti a fondo perduto per gli affittacamere, per accedere ai bandi relativi ai finanziamenti a fondo perduto bisogna rispettare come primo requisito quello di risultare regolarmente registrato e soggetto titolare, in caso di impresa individuale, o la metà dei soci, in caso di società di persone, essere disoccupati. Altre informazioni su https://www.bedandbreakfastdisuccesso.it/agevolazioni-finanziamenti-bed-and-breakfast-affittacamere-casa-vacanze/.

Tipologie di fondi

affittacamere

affittacamere

Per accedere a questa tipologia di agevolazioni, che pongono l’attenzione principalmente su degli incentivi utili per le ristrutturazioni edilizie e per i lavori di digitalizzazione, è necessario presentare insieme alla domanda di adesione una serie di documenti tra cui figura il business plan della propria impresa, in modo da offrire una completa descrizione del progetto imprenditoriale. Per verificare quali tipi di agevolazioni siano in vigore e quelle alle quali è possibile accedere oltre a consultare i vari siti web che periodicamente pubblicano i bandi delle agevolazioni per le attività turistiche si può anche consultare il sito ufficiale della propria Regione di residenza. In favore delle strutture ricettive si trovano specifici stanziamenti economici previsti sia dal settore turismo che da quello cultura con coinvolgimento di tutto il territorio nazionale.

Pubblicità