Bonus casa prorogati fino al 2021

Bonus casa prorogati fino al 2021

In base a quanto trapelato in riferimento alla legge di Bilancio 2018 i cosiddetti bonus casa saranno prorogati fino al 2021 andando così incontro ad una riconferma per altri tre anni, si tratta di una novità dal momento che di solito questo genere di agevolazione fiscale che riguarda la casa è soggetto a proroga solo di un anno. I tagli economici preventivati dal Governo non dovrebbero interessare il bonus casa, nel cui ambito rientrano le seguenti voci che permettono di ottenere delle agevolazioni di natura finanziaria quali: l’ecobonus, le agevolazioni per l’acquisto di mobili, gli sgravi economici in caso di lavori di ristrutturazione. L’estensione dell’orizzonte temporale di tutte le agevolazioni fiscali inerenti ai lavori in casa fino al 31 dicembre 2021, non è la sola opzione che sta prendendo in considerazione il Governo Conte, visto che è stata resa nota un’ipotesi alternativa alla proroga. Il Governo Conte starebbe prendendo in considerazione la possibilità di applicare un progressivo taglio delle aliquote di detrazione, che in questo modo dovrebbero subire un calo delle percentuali delle aliquote dopo il primo anno. In pratica la progressiva riduzione delle aliquote non dovrebbe essere drastica ma graduale, partendo dalla quota del 65%, per poi scendere al 63%, fino ad arrivare al 60%. Altre notizie su: https://www.ediltecnico.it/66068/bonus-casa-agevolazioni-fiscali-prorogate-per-altri-tre-anni/.

L’introduzione dell’ecoprestito

Bonus casa prorogati fino al 2021

Bonus casa prorogati fino al 2021

Tra le nuove misure che dovrebbero vedere a breve tempo la piena applicazione a livello normativo è attesa l’introduzione dell’ecoprestito, ossia una forma di finanziamento che potrà essere garantito ai cittadini che non sono in possesso di molte risorse economiche da destinare alle spese per eseguire gli interventi di ristrutturazione. Questo genere di sconti fiscali che rientra nella voce ecoprestito consiste essenzialmente in una tipologia di prestito messa a disposizione da un soggetto pubblico, come Cdp, nei confronti dei cittadini, prevedendo la concessione di un tasso agevolato per qunto concerne una parte delle risorse necessarie per fare fronte ai lavori di ristrutturazione o di efficientamento di un immobile ad uso abitativo.

Pubblicità