Detrazioni acquisto prima casa bonus antisismica 2015

Detrazioni acquisto prima casa bonus antisismica

L’approvazione della legge di Stabilità 2015 ha ribadito la possibilità di poter ottenere delle specifiche detrazioni acquisto prima casa, si tratta di una tematica che prevede accanto a delle novità anche alcune proroghe valide per l’anno in corso. In particolare è stato prorogato fino al 31 dicembre 2015 il bonus antisismica che offre la possibilità di poter applicare una detrazione del 65% nel caso in cui vengono svolti degli  interventi di messa in sicurezza statica, ma questa opzione è valida solo su quegli immobili che sorgono in specifiche zone sismiche considerate ad alta pericolosità. Questa detrazione del 65% è applicabile nel limite massimo di spesa di 96mila euro, in riferimento ad interventi di messa in sicurezza statica delle abitazioni principali, la stessa percentuale di deducibilità si può applicare anche in caso di lavori eseguiti su immobili a destinazione produttiva, situati nelle zone sismiche ad alta pericolosità. Si rinvia per altre notizie alla lettura dell’articolo Spese ristrutturazione casa: le detrazioni.

Gli interventi antisismici

detrazioni acquisto prima casa

detrazioni acquisto prima casa

Il bonus antisismica prevede quindi l’esecuzione di interventi che permettono l’attuazione di misure antisismiche che consistono in interventi di messa in sicurezza statica, si tratta di opere che vengono realizzate principalmente sulle parti strutturali degli edifici o su complessi di edifici che risultano essere collegati strutturalmente tra loro, gli interventi inoltre possono interessare gli edifici in tutta la loro interessa; in più i risanamenti di tipo antisismico può riguardare i centri storici in tal caso devono essere presentati dei progetti unitari e non su singole unità immobiliari. Per quanto concerne le spese da sostenere per la redazione della documentazione obbligatoria con cui dimostrare la sicurezza statica del patrimonio edilizio in questo caso si possono applicare delle agevolazioni valide anche nel caso in cui si eseguono degli interventi necessari al rilascio della stessa documentazione. Maggiori notizie su Bonus ristrutturazione casa e bonus mobili.

Pubblicità