Interventi normativi agevolazioni casa nel corso degli anni

Pubblicità

Interventi normativi agevolazioni casa nel corso degli anni

Il tema dei benefici fiscali relativi all’abitazione principale da decenni viene affrontato dal Governo italiano, che a partire dal 1982 ha emanato una serie di interventi normativi riguardanti le agevolazioni casa che si sono esplicati attraverso la concessione di alcuni sgravi di tipo fiscale, volti ad incrementare e favorire l’acquisto di immobili da destinare ad uso di abitazione principale, le moderne applicazioni di queste normative hanno determinato alcuni cambiamenti in base ai quali questi benefici fiscali possono essere goduti anche se l’immobile non viene personalmente abitato, nel pieno ripestto dei requisiti previsti dalla legge. Si sono succeduti negli anni vari riferimenti legislativi inerenti le agevolazioni prima casa, e tra gli interventi normativi che hanno riguardato la fiscalità edilizia si possono rintracciare diversi provvedimenti tra  quali: D.M. del Ministero dei Lavori Pubblici del 2 agosto 1969; Legge n. 168/1982; Legge n. 118/1985; D.p.r. n. 131/1986; Legge n. 415/1991; Decreti legge n. 14/1992, 237/1992, 293/1992, 348/1992, 388/1992 e 455/1992; Legge n. 75/1993; Legge n. 243/1993; Legge n. 133/1994; Art. 3, comma 131, della legge n. 549/95; Legge n. 448/1998 (finanziaria 1999); Art. 7, comma 6, della legge n. 488/99 (finanziaria 2000); Risoluzioni Agenzia delle Entrate n.19/2001. n.38E del 12/8/05,n.31/E e 32/E del 16/2/06; D.lgs. n. 175/2014, art.33 ess.; Circolare Agenzia delle Entrate n.31 del 30/12/2014; Circolare Agenzia delle Entrate n. 17/E del 24 aprile 2015; Legge di Stabilità 2016; Legge di Stabilità 2017. Per approfondimenti si rimanda alla lettura dell’articolo http://www.altalex.com/documents/altalexpedia/2017/04/07/agevolazioni-prima-casa.

Pubblicità

Quando si applicano le agevolazioni casa

interventi normativi agevolazioni casa
interventi normativi agevolazioni casa

Per quanto riguarda l’attuale disposizione di legge inerente il tema prima casa, nel rispetto di precise condizioni è possibile usufruire delle agevolazioni inerenti l’abitazione principale le quali possono essere applicate in caso di acquisti effettuati da imprese, da privati, ma anche in caso di acquisti su successioni e donazioni; il beneficio fiscale prima casa si rivolge al contribuente che acquista per la prima volta un bene immobiliare, la piena proprietà o la nuda proprietà, l’uso e l’usufrutto di una unità immobiliare non di lusso.

Pubblicità

Be the first to comment

Leave a Reply