Loan to value acquisto casa

Loan to value acquisto casa

In ambito bancario con il termine loan to value si fa riferimento alla somma finanziata rispetto al valore della casa acquistata, questo parametro si utilizza in caso di accensione di mutui per l’acquisto casa, quando il prestito viene calcolato rapportando la somma messa in prestito ed il valore di mercato del bene immobiliare che deve essere acquistato facendo ricorso a tale mutuo. In pratica il loan to value, in quanto è uno dei parametri utilizzato dalle banche per decidere se concedere un prestito, costituisce il rapporto tra la somma che viene concessa in prestito al mutuatario da una banca ed il valore della proprietà che il richiedente offre a garanzia della concessione del debito. Questo parametro non è il solo che viene preso in considerazione per assicurarsi la possibile erogazione del mutuo, anche se il loan to value costituisce un importante ruolo nel poter determinare i costi di mutuo applicati al risparmiatore. Per altre informazioni si rimanda alla lettura di: https://www.mutuisupermarket.it/news-mutui/il-loan-to-value-sul-mutuo-perch-un-parametro-importante/13293.

Condizioni in uso

Loan to value acquisto casa

Loan to value acquisto casa

Questo indicatore viene dunque utilizzato dalle banche per valutare le circostanze che possono portare all’accensione di un mutuo che così potrà essere concesso regolarmente al richiedente. Nello specifico più alto è il suo valore, maggiore sarà il rischio assunto dalla banca che decide di erogare il mutuo finalizzato all’acquisto casa e più alti risultano essere i costi che la banca richiede al mutuatario; se invece il loan to value è basso allora il rischio sul mutuo è alquanto ridotto. Nella maggioranza dei casi il loan to value è ritenuto alto per il mutuo acquisto prima casa quando è superiore all’80%, ma di solito la banca è più propensa a proporre un rapporto loan to value più basso in quanto è considerato più sicuro. Un alto rapporto loan to value non chiama fuori la possibilità di ottenere un mutuo, in questo caso i costi incrementano in maniera significativa.

 

Pubblicità