Mutuo acquisto prima casa: può essere utile

Mutuo acquisto prima casa: uno strumento valido

Acquistare un immobile è un passo propedeutico per molti individui che, ad esempio, intendano formare una nucleo familiare. Il problema maggiore, in questi casi, non è solo rappresentato dal valore della casa ma anche dalla tassazione, in Italia particolarmente pesante. Ad ogni modo, per la prima casa, esistono ancora delle agevolazioni in grado di alleggerire il carico sulle spalle del contribuente (per saperne di più consultate Agevolazioni acquisto prima casa: una guida). Le agevolazioni intervengono soprattutto sull’imposta di registro, la tassa che desta le maggiori preoccupazioni (per saperne di più consultate Imposta di registro calcolo: istruzioni e categorie).

Uno strumento valido per acquistare una prima casa è il mutuo agevolato. Ecco qualche info utile sul mutuo acquisto prima casa.

Mutuo acquisto prima casa: info

Mutuo acquisto prima casa: uno strumento da considerare

Le agevolazioni

In che cosa consistono le agevolazioni. Semplicemente, in uno “sconto” sugli interessi. La detrazione interviene sugli interessi passivi e si riduce a un -19%. La base di applicazione di questo 19% non può superare i 4000 euro. Ciò significa che se il 19% di interessi passivi superiori ai 4000 euro, la detrazione consisterà sempre in 760 euro.

Pubblicità