Novità sul fronte delle agevolazioni 2017

Novità sul fronte delle agevolazioni 2017

Il governo italiano ha l’intenzione di inserire alcune novità sul fronte delle agevolazioni casa da applicare nella prossima Legge di stabilità 2017 con lo scopo di confermare il proseguo della politica delle detrazioni in edilizia sotto forma di credito d’imposta a cui si affiancano altre misure a sostegno delle agevolazioni fiscali sulla prima casa. Oltre a delle riconferme si ipotizzano delle novità che da quanto emerso dalle prime indiscrezione dovrebbero riguardare l’istituzione di un fondo di 5 miliardi per l’anticipo delle spese per i lavori di efficientamento energetico degli edifici adibiti a condominio si tratta del cosiddetto ecobonus; un’altra iniziativa invece riguarda i singoli proprietari di immobili che possono usufruire  dello sgravio fiscale relativo all’ecobonus, in questo caso è previsto rimborso in un’unica soluzione e non più rateale in 10 anni con un’unica soluzione. L’obiettivo è quello di portare avanti la politica del credito di imposta per ‎quanto riguarda le ristrutturazioni e le riqualificazioni energetiche in edilizia, lo scopo è quello di aiutare economicamente i contribuenti che decidono di rinnovare le proprie abitazioni attraverso interventi di ristrutturazione, oppure di messa in sicurezza dell’abitazione attraverso la realizzazione di interventi antisismici e riqualifica.

Le principali misure

novità sul fronte delle agevolazioni

novità sul fronte delle agevolazioni

In base alle prime direttive, l’azione del governo sul fronte dell’edilizia continuerà a prevedere una serie di misure con lo scopo di sostenere le famiglie più bisognose, allo stesso tempo la volontà è quella di dare impulso alle opportunità di accesso al credito, inoltre si proseguirà con degli incentivi per favorire la ripresa del settore edilizio e della filiera produttiva del settore casa. Visti i dati riguardanti il 2014-2015 che hanno segnalato un numero significativo di italiani che hanno usufruito del fondamentale strumento delle detrazioni fiscali sulla casa, è intenzione del governo italiano continuare ad aiutare la ripresa economica sostenendo l’ambito edilizio con un occhio di riguardo nei confronti della riduzione dei consumi energetici e dell’inquinamento, prevedendo inoltre interventi di consolidamento antisismico e bonifica dell’amianto.

Pubblicità