Requisiti prima casa in cosa si traducono

Requisiti prima casa in cosa si traducono

Chi acquista un bene immobiliare può richiedere le agevolazioni fiscali solo nel caso in cui possiede dei requisiti soggettivi ed oggettivi prima casa. Nello specifico tra i requisiti soggettivi richiesti per poter usufruire delle suddette agevolazioni è necessario rendere le dichiarazioni in atto in cui si afferma espressamente che l’immobile sorge nel territorio del comune in cui l’acquirente ha o stabilisce entro diciotto mesi dall’acquisto la propria residenza o, se diverso, in quello in cui l’acquirente svolge la propria attività di lavoro, nella dichiarazione inoltre bisogna indicare di voler stabilire la residenza nel comune dove è sito l’immobile acquistato, altrimenti decadono i requisiti di cui può beneficiare l’acquirente nell’atto di acquisto. Possono sorgere delle evenienze che impediscono di trasferire la residenza, si tratta di cause di forza maggiore ossia delle motivazioni reali che vietano in concreto il trasferimento ma devono essere comunque comprovate. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura dell’articolo Agevolazioni prima casa acquisto: figura del venditore.

Gli sconti fiscali a cui avere accesso

requisiti prima casa

requisiti prima casa

Chi si trova a dover acquistare un immobile da destinare a prima casa può usufruire di una serie di agevolazioni che si traducono essenzialmente nella riduzione dell’imposta di registro, oppure in alternativa del pagamento dell’Iva ridotta; mentre non sono previsti tagli in relazione alle imposte ipotecarie e catastali che invece devono essere pagati in misura fissa. Per potersi vedere applicare le agevolazioni prima casa non è necessario che l’immobile acquistato sia destinato ad abitazione propria oppure dei familiari. È possibile beneficiare della riduzione fiscale vale anche per l’acquisto di pertinenze, con il limite di una sola pertinenza per ciascuna delle seguenti categorie catastali: C2, cantina o soffitta; C6, box o posto auto; C7, tettoia chiusa o aperta. Ulteriori notizie si trovano su Agevolazioni per acquisto prima casa bonus fiscale pari al 20%.

Pubblicità