Ristrutturazione casa incentivi di stagione

Ristrutturazione casa incentivi di stagione: lavori estate

Per garantire un maggiore benessere domestico nel corso della stagione calda si possono eseguire delle migliorie che possono ricadere nelle spese da detrarre se si sostengono lavori di ristrutturazione casa. Secondo quanto previsto dalla Legge di Bilancio sono state prorogate le agevolazioni casa per tutto il 2019, per cui restano invariate le condizioni di accesso ai benefici fiscali per quanto riguarda l’efficienza energetica degli edifici come anche tutte le altre detrazioni per le ristrutturazioni casa. Possono essere detratte quindi diverse tipologie di spese che apportano dei miglioramenti al proprio immobile abitativo, a patto che le spese siano sostenute nell’arco di tempo compreso dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019. Nella lunga lista delle agevolazioni fiscali che rientrano nella voce Bonus Casa si elencano anche alcuni incentivi di stagione, come nel caso del bonus zanzariere e del bonus tende da sole. Per maggiori informazioni si rimanda alla lettura di https://www.blitzquotidiano.it/economia/ecobonus-casa-zanzariere-detrazioni-fiscali-3059454/.

Alcune precisazioni

Ristrutturazione casa

Ristrutturazione casa

Nel caso dei lavori di ristrutturazione tipicamente estivi da poter coprire con le detrazioni casa ci sono delle diciture da poter identificare sotto l’etichetta di incentivi di stagione. Ad esempio si può beneficiare del relativo sconto delle spese in caso di acquisto del materiale e di messa in posa delle tende da sole (Bonus tende da sole) grazie al quale si ha la possibilità di recuperare il 50% della spesa affrontata per far fronte a tale lavoro domestico, con un tetto massimo di spesa di 60 mila euro per unità immobiliare. Questo genere di sgravio di natura fiscale riguarda esclusivamente le tende che garantiscono un’autentica schermatura solare in grado di far fronte alla reale esposizione delle stanze al sole, più precisamente per le tende esposte a nord non è previsto il seguente incentivo. Si può inoltre usufruire del cosiddetto Bonus zanzariere, per il quale è possibile ottenere una detrazione del 50% in caso di spese sostenute per acquisto e/o montaggio di tale dispositivo.

Pubblicità