Ristrutturazione edilizia: dettagli sulla detrazione 50

Ristrutturazione edilizia: lo Stato (per ora) è tuo amico

La ristrutturazione edilizia comporta spesso pesanti oneri economici. Il Governo, consapevole di ciò e consapevole dell’opportunità di agevolare la ristrutturazione degli edifici, ha reso disponibile una detrazione al 50% (a differenza della tradizionale detrazione al 36) ma solo per quegli interventi ufficializzati entro il 30 giugno 2013 e non prima del 26 giugno 2012. Entro qualche mese, dunque, si ritornerà al vecchio sistema a bassa detrazione.

Permessi edilizi: i casi fortunati

Ristruttura edilizia e detrazione 50

Ristrutturazione edilizia, più facile grazie alle detrazioni

La concessione della detrazione 50 comporta una certa burocrazia, dunque tante tantissime “carte”. In alcuni casi, però, è possibile evitare la trafila dei permessi edili. Ecco gli interventi che non necessitano di permessi.

Interventi di cablatura degli edifici. Ossia tutti gli interventi che consistono nella costruzione di collegamenti “fisici” tra edifici o parti dello stesso edificio, come – ad esempio – gli interventi di ampliamento della rete locale.

Abbattimento di barriera architettoniche. Questo tipo di interventi, tra le altre cose, è sottoposto a un regime di Iva agevolato (al 4%).

Prevenzione di incidenti domestici. Ossia gli interventi che rendono più sicura un’abitazione o un locale, tra cui l’impianto del “salvavita” o la riparazione di strutture elettriche danneggiate.

Sicurezza dell’edificio. Come sopra, solo che sotto questa casistica rientrano gli interventi che prevengono non gli incidenti, bensì furti, rapine, violazione di domicilio etc (es. montaggio di porte blindate).

Interventi di miglioramento della qualità di vita dei disabili. Sotto questa definizione rientrano quegli interventi volti a facilitare la vita ai portatori di handicap come, ad esempio, la sostituzione delle serrande “tradizionali” con delle serrande elettriche, che si alzano e si abbassano con un semplice telecomando.

Risorse utili

Se volete saperne di più sulla detrazione 50 consultate l’articolo Detrazione 50: ammissioni e procedureMentre se volete saperne di più sull’intricata situazione fiscale della “costellazione casa”, potete consultare Imposta di registro prima casa: cosa c’è da sapere.

Pubblicità